Questa è una traduzione automatica. Il messaggio originale è disponibile in Inglese.

Diritti di accesso

Simile allo standard Microsoft Dynamics NAV 2015, in Anveo Client Suite esiste un modello utente/ruolo per la gestione dei diritti di accesso. I ruoli per i diritti di clustering e i diritti speciali individuali per un determinato utente possono essere assegnati a un utente cliente.

Il sistema di diritti Anveo Client Suite è un sistema di diritti aggiuntivi. Ogni diritto assegnato a un utente specifica esplicitamente ciò che l’utente può fare. I diritti effettivi di un utente’(= la somma di tutti i diritti) risulta dalla somma di tutti i diritti di ruolo più la somma di tutti i diritti specifici di quell’utente. È possibile visualizzare i diritti effettivi di un utente’dopo la sincronizzazione in .

Il sistema di diritti di Anveo Client Suite limita solo le tabelle che possono essere lette o modificate direttamente da Anveo Pages. I dati attivati tramite codice C/AL in trigger, report o altre funzioni in Microsoft Dynamics NAV 2015 possono eventualmente ottenere l’accesso indiretto ad altri dati e sono limitati dai soli diritti dell’utente’appartenenti ad un utente di IIS nel servizio web di Microsoft Dynamics NAV 2015.

Anveo Mobile App utilizza solo l’assegnazione aziendale del sistema di diritti di Anveo ClientSuite. Non è possibile impostare qui la tabella o i filtri di Anveo Page. I filtri di sicurezza vengono impostati utilizzando controlli manuali in Anveo Script o impostando i filtri nei pacchetti di sincronizzazione.

Sincronizzazione dei diritti di accesso

I diritti di accesso per ogni utente Anveo devono essere risincronizzati dopo l’assegnazione dei ruoli a un utente Anveo o dopo aver modificato le proprietà dei ruoli. I diritti derivanti dai ruoli vengono quindi inseriti nel Controllo accesso utenti Web.

Leggi i filtri di sicurezza

I filtri vengono controllati solo durante la lettura dei record. Un controllo durante la modifica e l’inserimento può essere eseguito manualmente nei trigger OnValidate, OnInsert e OnModify.

Nell’ Anveo Mobile App è necessario impostare speciali filtri dinamici (vedi qui 5.1). La funzioneReadSecurityFilter di codeunitACFACF Events non si applica qui.