Anveo Web Portal / L’installazione / Requisiti di sistema
Questa è una traduzione automatica. Il messaggio originale è disponibile in Inglese.

Requisiti di sistema

Componenti dell’app mobile Anveo

Per eseguire il prodotto Anveo Mobile App, come descritto nella presente documentazione, sono necessari diversi componenti. Questi variano in parte a seconda del tipo di infrastruttura, che sia On Premises / Private Cloud o Microsoft Dynamics BC Online / Public Cloud.

L’opzione più semplice e veloce consiste nell’eseguire Microsoft Dynamics 365 Business Central Online (1) con Anveo Mobile App Cloud Service (A). Tuttavia, supportiamo molte altre opzioni e combinazioni di installazioni BC Online / Cloud e OnPremises.

Date un’occhiata più da vicino alla seguente panoramica:

Panoramica delle varianti di infrastruttura e delle combinazioni disponibili

Scarica il PDF ad alta risoluzione (inglese)

Scarica il PDF ad alta risoluzione (tedesco)

Informazioni per i partner Anveo
Se si utilizza almeno un componente “gestito” A e/o 1, è necessaria una licenza di abbonamento di Anveo IT Services GmbH. Se tutti i componenti sono autogestiti (tranne AzureSQL), le licenze di acquisto o di abbonamento sono disponibili tramite conion media GmbH.

Requisiti di sistema di Microsoft Dynamics

L’App Anveo Mobile supporta un’ampia gamma di versioni di Microsoft Dynamics. A seconda dell’infrastruttura, sono necessari diversi componenti Anveo.

La nostra filosofia è quella di supportare il più rapidamente possibile le ultime novità di Microsoft Dynamics e la più ampia gamma possibile di versioni di Microsoft Dynamics. Tuttavia, non possiamo garantire il supporto per le versioni future a causa della nostra dipendenza da Microsoft. Per maggiori dettagli, consultare l’EULA.

Requisiti di sistema per installazioni On Premises / Private Cloud

  • Installazione On-Premises (significa installazione locale) o in Private Cloud di Microsoft Dynamics (significa una “Virtual Machine on Microsoft Azure” o un’altra infrastruttura in hosting gestita dalla vostra azienda, dal vostro Partner Microsoft o da un fornitore di terze parti che non è Microsoft)
  • Normale server Microsoft SQL che supporta la versione di Microsoft Dynamics (SQL Server 2012 e successivi).
    oppure: Azure SQL utilizzando un’installazione A2 o B2 (per i dettagli vedere l’immagine sopra)
  • Windows Server 2012 o più recente per Anveo Server con .NET versione 4.7.2 o superiore.
    Windows Server 2008 o 2008 R2 non è più supportato da Anveo Client Suite 11, poiché questa versione non riceve più aggiornamenti di sicurezza da Microsoft dal 14 gennaio 2020.
  • Su Windows Server per Microsoft Dynamics Web Service: I messaggi push richiedono TLS1.2 come TLS predefinito.
    Per motivi di sicurezza, le versioni precedenti di TLS non sono supportate. Nota bene: installare l’ultimo aggiornamento di .NET tramite Windows Update; deve essere almeno 3.5.1.
  • Linea Internet con indirizzo IP fisso
  • Firewall con la capacità di mappare il traffico dati specifico direttamente dai server esterni a quelli interni senza l’uso di un “Proxy”.
    Perché Anveo non supporta i proxy?
    Lo stesso Anveo Mobile App Service (App Server) funge da proxy di sicurezza e protegge il Microsoft Dynamics Web Service. In diverse installazioni, abbiamo osservato che alcuni proxy influenzano la comunicazione e disturbano il protocollo stabilito, rallentando o eliminando la comunicazione. La possibilità di utilizzare il proxy desiderato deve essere verificata nei singoli casi mediante test di sincronizzazione.
  • Certificato SSL per criptare il traffico di dati
  • Account Microsoft Active Directory o autenticazione “NAVUserName/Password” (solo per Anveo Mobile App). Altri metodi di autenticazione come O365Authentification non sono supportati. “NAVUserName/Password” non è supportato dal Anveo Web Portal.

Server Anveo sulla propria infrastruttura (B e C)

1 Estensione dell’app mobile Anveo

L’Extension dell’app mobile Anveo o il file FOB sono disponibili per il download sul portale dei partner Anveo o saranno installati/forniti dal partner Microsoft Dynamics.

2 Installazione in Microsoft Dynamics

L’Extension Anveo Mobile App (o FOB) è installata in Microsoft Dynamics. Di solito questo viene fatto dal partner Microsoft di supporto. La soluzione Microsoft Dynamics può essere installata localmente o risiedere in un cloud privato. Per i requisiti di sistema dettagliati, consultare la documentazione. L’infrastruttura è solitamente gestita interamente dal cliente finale. Il cliente finale è quindi responsabile degli aggiornamenti e della sicurezza dei dati.

È anche possibile combinare un’installazione locale di Anveo Server con un sistema Microsoft Dynamics 365 BC Online (non mostrato nel grafico precedente).

3 chiavi di licenza

Il cliente finale ottiene una chiave di licenza da conion media GmbH tramite il Microsoft Dynamics Partner. Il partner Microsoft Dynamics è già o diventerà un partner Anveo.

4 Server Anveo

Il server Anveo è installato su un’infrastruttura locale o in un cloud privato. Questo gestisce il trasferimento dei dati tra Microsoft Dynamics (2) e l’Anveo Mobile App Client (6). Anche questa infrastruttura è gestita interamente dal cliente finale. Il cliente finale è quindi responsabile degli aggiornamenti e della sicurezza dei dati.

5 Client dell’app mobile Anveo

Nell’App Store (di Apple), in Google Play o nel Microsoft Store, conion media GmbH mette a disposizione il client Anveo Mobile App da scaricare gratuitamente. Il client è in grado di lavorare con più account e può essere utilizzato sia per il funzionamento dal vivo che in parallelo per sistemi di prova e ambienti multiutente. Inoltre, offre un’applicazione dimostrativa che consente di testare facilmente la propria infrastruttura senza doverla configurare con l’App Anveo Mobile.

6 Dispositivi dell’utente finale

L’Anveo Mobile App Client è installata sui dispositivi mobili finali. La gestione dei dispositivi finali, soprattutto per quanto riguarda gli aggiornamenti e la sicurezza dei dati, è responsabilità del cliente finale. Per una pianificazione organizzata degli aggiornamenti, si consiglia di utilizzare una soluzione di Mobile Device Management (MDM).

Utilizzo del servizio Anveo Mobile App Cloud (A1, A2, A3)

1 Estensione dell’app mobile Anveo

L’Extension Anveo Mobile App viene installata direttamente in un ambiente Microsoft Dynamics 365 Business Central Online tramite Microsoft App Source.

2 Installazione in Microsoft Dynamics

L’estensione Anveo Mobile App è installata in Microsoft Dynamics. La soluzione Microsoft Dynamics si trova nel cloud pubblico Microsoft chiamato “Business Central Online”. Per i requisiti di sistema dettagliati, consultare la documentazione. L’infrastruttura è gestita da Microsoft come soluzione Software as a Service (SaaS). Il cliente finale è responsabile di tutti gli aggiornamenti necessari all’ambiente BC Online quando sono disponibili da Microsoft.

È inoltre possibile combinare l’uso del servizio Anveo Mobile App Cloud con un sistema Microsoft Dynamics OnPrem/Cloud privato (non mostrato nel grafico precedente).

3 chiavi di licenza

Il cliente finale ottiene una chiave di licenza da Anveo IT Services GmbH tramite il Microsoft Dynamics Partner. Il partner Microsoft Dynamics è già o diventerà un partner Anveo.

4 Servizio cloud per app mobili Anveo

Anveo IT Services GmbH gestisce un’infrastruttura nel cloud come soluzione Software as a Service (SaaS). Il servizio Anveo Mobile App Cloud gestisce il trasferimento dei dati tra Microsoft Dynamics (2) e il Anveo Mobile App Client (6). Il servizio memorizza una copia dei dati necessari da Microsoft Dynamics per la sincronizzazione con Anveo Mobile App Client e calcola un pacchetto delta per ogni utente mobile il più rapidamente possibile, in modo da trasferire solo le modifiche dei dati. Questo accelera notevolmente lo scambio di dati. Questo servizio è necessario e funge anche da proxy, fornendo un altro meccanismo di sicurezza per proteggere il sistema Microsoft Dynamics dall’esterno. I dati replicati al servizio Anveo Mobile App Cloud sono definiti nella configurazione a livello di tabella e di campo, compresi i filtri flessibili. La replica avviene in genere a intervalli regolari e al momento della sincronizzazione dell’utente dell’App mobile Anveo.
Questa infrastruttura è gestita da Anveo IT Services GmbH. È responsabile degli aggiornamenti e della sicurezza dei dati.

5 Client dell’app mobile Anveo

Nell’App Store (di Apple), in Google Play o nel Microsoft Store, conion media GmbH mette a disposizione il client Anveo Mobile App da scaricare gratuitamente. Questo client è in grado di lavorare con più account e può essere utilizzato sia per il funzionamento dal vivo che in parallelo per sistemi di prova e ambienti multiutente. Inoltre, offre un’applicazione dimostrativa che consente di testare facilmente la propria infrastruttura senza doverla configurare con l’App Anveo Mobile.

6 Dispositivi dell’utente finale

L’Anveo Mobile App Client è installata sui dispositivi mobili finali. La gestione dei dispositivi finali, soprattutto per quanto riguarda gli aggiornamenti e la sicurezza dei dati, è responsabilità del cliente finale. Per una pianificazione organizzata degli aggiornamenti, si consiglia di utilizzare una soluzione di Mobile Device Management (MDM).

Licenze

Licenza Anveo

Anveo Client Suite richiede una licenza. Le opzioni di licenza disponibili sono consultabili sul nostro sito web.

Ogni licenza Anveo è legata 1:1 a una licenza Microsoft Dynamics.

Nome dell’azienda Filtro

Per garantire un uso corretto della licenza Anveo, oltre al numero di serie di Microsoft Dynamics è necessario un filtro per company name. Questo filtro deve contenere uno o più nomi di società significativi come CRONUS International Ltd. o “CRONUS*”. Per i sistemi di test e gli ambienti di sviluppo possono essere attivati altri nomi di aziende, come “TEST*|DEV*”.

La licenza deve contenere tutti i nomi delle aziende che sincronizzano i dati con l’App Anveo Mobile. Le aziende che non sincronizzano i dati non sono rilevanti per la creazione di licenze.

CRONUS International Ltd.
CRONUS International Ltd.|CRONUS AG
CRONUS*
CRONUS*|Dev System
CRONUS*|DEV*|TEST*
Your Company A|Your Company B|DEV*
Esempi di filtri aziendali

Questo filtro company name è una novità della versione 10 di Anveo Client Suite. Se si effettua l’aggiornamento da una versione precedente, assicurarsi di richiedere una nuova licenza Anveo prima di effettuare l’aggiornamento. Si prega di fornire un elenco dei nomi delle aziende di cui si ha bisogno per l’installazione.

Se si utilizza l’App mobile o il Anveo Web Portal Anveo fino alla versione 9, le informazioni sul company name nella licenza Anveo devono essere vuote. In caso contrario, la licenza verrà indicata come “non valida”. Se avete bisogno di licenze Anveo per entrambe le versioni, contattate l’Anveo Partner Care o l’Anveo Support.

Anche se è richiesto il filtro aziendale, la licenza di Anveo Mobile App e Anveo Web Portal si basa su un database per il funzionamento dal vivo e su una licenza Microsoft Dynamics. Potete avere uno o più nomi di società nella vostra licenza Anveo senza costi aggiuntivi. Se è necessario aggiungere altri nomi di società nella stringa di filtro, contattare il partner Microsoft o l’Anveo Partner Care per ricevere una licenza Anveo aggiornata.

“Modello di licenzaAnveo Page Elements

Se si utilizza il modello di licenza Anveo Page Elements e si esegue l’aggiornamento da Anveo Client Suite versione <=9 to version >=10, è ora necessario eliminare gli <=9 to version > Anveo Page Elements inutilizzati o invisibili. Nelle versioni precedenti, è possibile che le Anveo Pages non richieste non siano state pubblicate o che gli elementi siano stati impostati come invisibili. Ora, il conteggio di tutti gli Anveo Page Elements viene eseguito senza alcun filtro di pubblicazione o visibilità.


Licenza Microsoft Dynamics

Per eseguire Anveo, è necessaria una licenza Microsoft Dynamics 365 Business Central o Microsoft Dynamics NAV. Il tipo di licenza dipende dalla versione e dallo scenario di utilizzo. Per ulteriori dettagli, contattate il vostro partner Microsoft.

Anveo non può essere utilizzato per ridurre il numero di licenze Microsoft Dynamics. Qualsiasi applicazione di terze parti che si connette a Microsoft Dynamics (come Anveo) richiede licenze Microsoft. Non è consentito condividere un account utente Microsoft Dynamics con più utenti esterni. Questo si chiama “Multiplexing”.

“Utente completo” o “Membro del team” / “Utente limitato”.

Ogni utente Anveo necessita di un “Full User” o “Team Member”, “Limited User” o “Light User” a seconda della versione di Microsoft Dynamics e dello scenario di utilizzo. La regola di base è: se si scrive su più di tre tabelle al di fuori di un insieme di “tabelle libere”, è necessario un “Utente completo”. Si applicano altre restrizioni, ad esempio la pubblicazione non è consentita a un “Utente limitato” o a un “Membro del team”. Per i dettagli, consultare la documentazione ufficiale Microsoft o contattare il partner Microsoft.

Microsoft Dynamics 365 Business Central

Come descritto nella sezione precedente, Anveo richiede un “Utente completo” o “Membro del team” per leggere e scrivere dati da e verso Microsoft Dynamics 365 Business Central. Queste licenze si basano su una base di “utenti nominati”, come le licenze Anveo: Ogni utente che accede richiede una licenza Microsoft Dynamics 365 Business Central.

Microsoft Dynamics NAV dal 2013 al 2018

Anveo richiede un “Utente completo” o un “Utente limitato” a seconda dei dati che verranno ritrascritti dall’applicazione a Microsoft Dynamics NAV. Queste licenze si basano sulla “concurrency”. Sono richiesti il numero di utenti che accedono al sistema contemporaneamente (“concomitanti”) e un certo tempo di inattività. “Utente completo” richiede 2 ore di inattività dopo l’ultima azione, mentre “Utente limitato” richiede 15 minuti.

Microsoft Dynamics NAV 2009 R2

In Microsoft Dynamics NAV 2009 R2 è necessario un “Light User” o un “External Connector” a seconda dello scenario di utilizzo.

Altre licenze

Oltre alle licenze Microsoft Dynamics, possono essere necessarie altre licenze software per l’infrastruttura, come Microsoft SQL Server, Microsoft Azure o Microsoft Windows Server. Per maggiori dettagli, consultare i requisiti software ufficiali di Microsoft Dynamics.

Informazioni vincolanti sui requisiti di licenza di Microsoft Dynamics o di altri software Microsoft sono disponibili solo presso Microsoft o il vostro partner Microsoft. Anveo non è responsabile della correttezza di queste informazioni né della corretta licenza del vostro sistema.

Test di compatibilità

A causa dell’elevato numero di combinazioni di software e hardware, non siamo purtroppo in grado di fornire raccomandazioni esplicite su software e hardware. La configurazione desiderata può essere testata gratuitamente tramite l’App Anveo Mobile su Google Play, App Store o Microsoft Store. Scaricare l’applicazione e testarla con i dispositivi desiderati. Se utilizzate il Anveo Web Portal, mettiamo a disposizione dei conti demo gratuiti per effettuare dei test.