Anveo Mobile App / Migliori pratiche / Pulizia dei dati
Questa è una traduzione automatica. Il messaggio originale è disponibile in Inglese.

Pulizia dei dati

Questa pagina contiene informazioni molto importanti sui compiti di manutenzione che dovete impostare per tutte le installazioni. Si prega di consultare attentamente questa documentazione. In caso di domande, non esitate a contattare il nostro team di supporto.

Consigliamo vivamente di impostare queste attività di pulizia automatica e di eseguirle almeno una volta alla settimana. Se i dati non vengono ripuliti, le prestazioni del server possono diventare molto lente e possono anche provocare un arresto completo del vostro sistema Microsoft Dynamics. Si prega di notare che è anche necessario identificare ed eliminare manualmente i dispositivi inutilizzati.

Pulire i compiti di invio e ricezione

La funzione Clean up tasks nella pagina Anveo Setup vi permette di pulire i messaggi in entrata e in uscita per i dispositivi mobili. Questo cancella solo i compiti già elaborati. Se i dispositivi si sincronizzano più volte per un lungo periodo di tempo, la pulizia dei compiti può migliorare notevolmente le prestazioni del sistema.

Impostare la pulizia automatica nella coda di lavoro

Per automatizzare la pulizia delle tabelle ACF Receiving Task Header e ACF Sending Task Header, create una nuova Job Queue Entry che inizia la codeunit 5327201 ACF Jobs. Imposta il valore di Parameter String su“CleanUpAnveoTasks“, scegli l’intervallo e il tempo desiderato per l’esecuzione del lavoro e clicca su “Set Status to Ready”.

Solo i compiti con lo stato “Processed OK” o “Error Checked” saranno cancellati, fino al primo compito di Tipo Dati o fino al primo compito entro il numero definito di giorni per il quale i compiti devono essere mantenuti nel database. Questo può essere impostato in Anveo Setup, il valore predefinito è 7 giorni.

È molto importante controllare regolarmente gli errori dei dati in entrata e rielaborarli o segnarli come controllati, altrimenti non saranno mai ripuliti e la quantità di dati aumenterà.

Pulire le tabelle SQL Delta

La funzione Clean up SQL delta tables nella pagina Anveo Setup pulisce le tabelle delta Anveo nel tuo sistema.

Le tabelle delta di Anveo memorizzano le modifiche ai record per ogni tabella in modo che possano essere sincronizzate con i dispositivi. C’è una tabella delta Anveo corrispondente per ciascuna delle tabelle utilizzate nel pacchetto di sincronizzazione.

La pulizia dei dati cancella tutte le voci che sono state fatte prima dell’ultima azione del dispositivo più vecchio. Poiché il dispositivo più vecchio deve accedere alle voci delle tabelle delta di Anveo per sincronizzarsi, questa restrizione deve essere fatta dalla funzione.

Questo significa che i dispositivi mobili devono essere controllati prima di eseguire la funzione. A questo scopo, i dispositivi la cui ultima azione è più vecchia di un mese possono essere controllati nella panoramica dei dispositivi Anveo sotto Inactive Devices sul RoleCenter Elemet ACF Anveo Device Overview.

Si noti che i dispositivi cancellati non possono sincronizzarsi di nuovo e tutti i dati che non sono stati ancora sincronizzati vengono persi sul dispositivo. È quindi importante controllare prima se il dispositivo è ancora in uso. Se un dispositivo dalla lista dei dispositivi inattivi è ancora necessario, l’ultima azione di questo dispositivo può anche essere aggiornata da una sincronizzazione.

Dopo aver controllato i dispositivi, si può eseguire la funzione Clean up SQL delta tables nella pagina Anveo Setup.

Impostare la pulizia automatica nella coda di lavoro

Per automatizzare la pulizia delle tabelle SQL utilizzate da Anveo Delta Server, create una nuova voce di coda di lavoro che avvia la codeunit 5327201 ACF Jobs. Imposta il valore di Parameter String su “CleanUpDeltaServerTables”, scegli l’intervallo e il tempo desiderato per l’esecuzione del lavoro e clicca su Set Status to Ready.

Affinché questo funzioni efficacemente, assicurati di cancellare i Dispositivi utente Anveo che non sono più utilizzati. Le tabelle SQL saranno pulite solo fino al punto della sincronizzazione più vecchia.