Questa è una traduzione automatica. Il messaggio originale è disponibile in Inglese.

Impostare una nuova lingua

L’Anveo Web Portal è multilingue. Ci sono diversi tipi di traduzioni da configurare per poter utilizzare l’Anveo Web Portal in una lingua diversa.

Il testo dell’Anveo Web Portal si basa su diverse fonti di dati. A seconda della fonte di dati, una traduzione deve essere impostata in diversi punti.

Didascalie delle tabelle da Dynamics NAV Table

Tutte le didascalie delle tabelle vengono utilizzate automaticamente se si è impostata la lingua degli utenti nel proprio Anveo User. È necessario avere le didascalie impostate nelle tabelle e una licenza Microsoft Dynamics 365 Business Central per leggere quella lingua.

Costanti del testo anveo

Anveo ha costanti di testo relative al database come LOGOUT o LASTSYNC = ultima sincronizzazione. È possibile creare una nuova lingua nell’Anveo Set-Up e creare traduzioni per le costanti di testo nella pagina Multilanguage Text Constants.

Puoi anche esportare le costanti di testo per eccellere, tradurle e reimportarle nuovamente in Microsoft Dynamics 365 Business Central. Le azioni da eseguire si trovano nella pagina Multilanguage Text Constants e di Anveo Set-Up e Multilanguage Text Constants.

Nota: se si utilizza solo l’Anveo Mobile App, filtrare sul campo su Sì per ridurre il numero di costanti di testo.

Traduzioni in Anveo Pages e menu principali

Le voci di menu, i singoli campi e i pulsanti hanno anche traduzioni nella configurazione della Anveo Page o del menu principale. È possibile scorrere tutti gli oggetti Anveo Page e Menu oppure aprire la pagina Multilanguage e creare una nuova lingua in base alla lingua predefinita esistente. In questo modo si può camminare attraverso tutte le traduzioni che avete sul posto.

Attiva la tua nuova lingua

Consentire la nuova lingua nel Page Anveo Setup – Tab Language Filter. Esempio: ENU|DEU permette l’inglese (USA) e il tedesco (Germania).

Imposta lingua utente

Impostare una nuova lingua nell’utente Anveo. Ricreare gli script SQL e inizializzare o ricaricare completamente il database dei dispositivi locali.