Anveo Mobile App / Personalizzare l’interfaccia utente / Inclusione di FlowFields e BLOBs nei pacchetti di sincronizzazione
Questa è una traduzione automatica. Il messaggio originale è disponibile in Inglese.

Inclusione di FlowFields e BLOBs nei pacchetti di sincronizzazione

Durante il primo accesso di un utente Anveo (chiamato Inizializzazione), Anveo invia tutti i dati al dispositivo mobile. Questo include FlowFields e BLOBs che sono selezionati come campi in un pacchetto di sincronizzazione. Microsoft Dynamics NAV 2017 calcola i valori perché l’Anveo Delta Server non può accedere direttamente a questi dati tramite SQL. I FlowFields sono calcolati una volta e sono memorizzati sul dispositivo mobile in campi normali e statici. Il modulo di calcolo non è disponibile sul dispositivo mobile a causa del numero eccessivo di record che potrebbero essere richiesti per il calcolo. Inoltre, il calcolo stesso potrebbe richiedere troppo tempo su un dispositivo mobile.

Le foto e le immagini devono essere memorizzate in formato JPG solo a bassa risoluzione. Si consiglia di creare un nuovo campo BLOB in Microsoft Dynamics NAV 2017 con risoluzione ridotta solo per Anveo Mobile App, come 500×500 pixel al massimo. La risoluzione delle nuove foto scattate con Anveo Mobile App può essere ridotta prima della memorizzazione nel database locale e prima dell’invio al Microsoft Dynamics NAV 2017.

Charset nei campi di testo

I campi BLOB possono contenere file come immagini e testo in Microsoft Dynamics NAV 2017. Se si utilizza un campo BLOB per un testo (lungo), i suoi dati devono essere convertiti tra Microsoft Dynamics NAV 2017 e Anveo Mobile App a causa dei diversi set di caratteri. Impostare la proprietà Contains Text nel campo su Sì. Non è possibile e non obbligatorio utilizzare questa proprietà per i normali campi Codice e Testo. Se si utilizza un campo BLOB per file come immagini, non impostare questa proprietà su .

Inviare nuovamente i FlowFields

Un FlowField sarà ricalcolato e rispedito al dispositivo mobile modificando il record principale o contrassegnando quel record per essere rispedito (senza cambiare il record). Ad esempio: il campoInventario verrà inviato nuovamente dopo aver modificato il record dell’Item o dopo aver contrassegnato quel record con una funzione di Anveo Management . Ma non sarà rispedito con l’aggiunta di nuove Item Ledger Entries. Questo ricalcolo automatico non è possibile a causa di troppi aggiornamenti per il dispositivo mobile che causano lunghe sincronizzazioni.

Se vuoi avere aggiornamenti frequenti sui FlowFields puoi definirli come campi online. Maggiori informazioni sui campi online qui sotto.

Codice 1: Esempio per rinviare FlowFields della voce 10000.

I dati saranno inviati a tutti gli Utenti di Anveo App che hanno i record all’interno del filtro dati della loro sincronizzazione. pacchetti.

La funzione RECALCFIELDS richiede Anveo AddIns.

Online Fields

La funzione Online Fields può essere utilizzata per i campi che contengono valori critici in termini di tempo, come il calcolo delle scorte. IOnline Fields possono essere visualizzati su carte e liste. Saranno aggiornati automaticamente nell’applicazione indipendentemente dalla sincronizzazione. Ogni campo in un pacchetto di sincronizzazione può essere definito come un campo online selezionando la casella corrispondente. Sarà inoltre necessario impostare il campo =””] per definire quando un valore delOnline Field Online dovrà essere aggiornato. Il valore minimo è di 10 secondi.

Ci sono 3 diversi scenari di campo online:

  • Fielde Type: Campo | Field Class: Normale – Il valore di campo di Dynamics sarà aggiornato.
  • Fielde Type: Campo | Field Class: FlowField – FlowField sarà calcolato e aggiornato all’applicazione
  • Fielde Type: Campo Virtuale | Field Class: Normale – Il valore del campo è calcolato tramite il codice C/AL nell’ACF App Events CU.

I dati aggiornati sono contrassegnati da un indicatore verde accanto al contenuto del campo dell’applicazione. Dopo che i dati del Online Field sono scaduti, l’indicatore cambierà il suo valore in rosso. Solo i campi online visibili saranno aggiornati se scaduti. Se si scorre per esempio. in un elenco si potrebbe vedere che i campi online nel nuovo record verranno aggiornati man mano che si scorre.

I dati vengono aggiornati tramite un canale TCP. I dati da aggiornare devono essere snelli, per cui bigdata come i BLOBS non devono essere definiti come campi live.