Anveo Mobile App / Personalizzare l’interfaccia utente / Invio di messaggi a pressione su dispositivo mobile
Questa è una traduzione automatica. Il messaggio originale è disponibile in Inglese.

Invio di messaggi a pressione su dispositivo mobile

Anveo Mobile App gli utenti possono ricevere messaggi push dal Microsoft Dynamics 365 Business Central. Questi messaggi saranno visualizzati sullo schermo senza processo di sincronizzazione. L’utente potrebbe essere disconnesso dal database dell’applicazione e potrebbe anche non utilizzare l’applicazione per ricevere messaggi push. Tuttavia, è necessaria una connessione a Internet.

Un caso d’uso tipico è la notifica di nuovi dati importanti come l’assegnazione di un ordine di servizio o la modifica di un limite di credito cliente.

Elenco dei messaggi push di sistema e delle notifiche nell’applicazione

Un messaggio contiene due passaggi: Per prima cosa arriva un messaggio push di sistema che include suono e vibrazioni (se supportato dal sistema operativo e attivato). Mostra un breve messaggio sui dati in arrivo. In secondo luogo, l’utente deve accedere al database delle applicazioni, sincronizzare e aprire l’elenco delle notifiche nel menu principale.

Figura 5.4: A sinistra: Ricezione di messaggi push all’esterno di Anveo Mobile App. Al centro: Numero di messaggi sull’icona dell’applicazione. Giusto: Elenco permanente di tutti i messaggi presenti nell’applicazione, incluso lo stato non letto/lettura e un link al relativo record.

L’elenco delle notifiche include uno stato non letto/lettura e un link al relativo record. Nell’esempio di assegnazione dell’ordine di servizio, il messaggio può essere collegato direttamente all’ordine di servizio all’interno dell’applicazione. L’utente può successivamente cancellare la voce di notifica.

Non inviare informazioni sensibili tramite messaggi push di sistema in quanto non sono criptati. Tuttavia, è possibile inviare informazioni sensibili tramite la tabella di notifica in quanto queste saranno sincronizzate utilizzando il canale dati criptato.

Inviare le notifiche con C/AL

Le notifiche sono inviate su base Anveo User utilizzando il codice C/AL in Microsoft Dynamics 365 Business Central. Ogni dispositivo dello stesso utente riceve la stessa notifica. Se si desidera escludere un dispositivo per un utente, disattivare le notifiche nell’elenco dei dispositivi utente Anveo con una bandiera. Non è possibile inviare notifiche ad un solo dispositivo, ma solo su base Anveo User.

Troverete esempi su come utilizzare le notifiche negli eventi ACF App dell’codeunit ACF.

A causa delle dipendenze di servizi di terze parti come Apple, Google, il vostro fornitore di rete e altri servizi, Anveo non può garantire la trasmissione di messaggi push. Si prega di comprendere che, a causa di queste dipendenze, potremmo anche interrompere il servizio di messaggi push Anveo senza ulteriore preavviso in qualsiasi momento. Se avete processi aziendali critici in termini di tempo, costruite i vostri processi utilizzando riconoscimenti interni dei messaggi. In questo modo, in caso di time-out, si può ricorrere ad altri sistemi di notifica alternativi.

Requisiti di Anveo Server / Firewall per i messaggi push

Anveo Server è responsabile dell’invio dei messaggi push e delle notifiche ai dispositivi. Per consentire questo, il firewall deve essere configurato in modo da consentire l’HTTPS in uscita sulla porta di destinazione 443.

Eliminazione di un dispositivo

Se si desidera utilizzare il dispositivo per un altro utente Anveo, o se si disinstalla Anveo Mobile App, il dispositivo continuerà a ricevere i messaggi push dell’utente precedente. Se si desidera rimuovere permanentemente le notifiche per un utente, è necessario rimuovere il dispositivo corrispondente nell’elenco Anveo User Device in Microsoft Dynamics 365 Business Central. Non è sufficiente cancellare il database delle applicazioni mobili o disinstallare l’applicazione.