Anveo EDI Connect / Config / Mappings / Utilizzo delle proprietà SourceExpr e DestExpr
Questa è una traduzione automatica. Il messaggio originale è disponibile in Inglese.

Utilizzo delle proprietà SourceExpr e DestExpr

Nell’ultima sezione, abbiamo discusso su come aggiungere istanze di tabella a una mappatura. In questa sezione, vedremo come accedere ai dati dei campi in una tabella. E come usare valori costanti e filtri.

Il modulo permette di leggere i dati dai campi delle tabelle, ogni volta che c’è una proprietà SourceExpr (espressione sorgente). Il SourceExpr può essere utilizzato anche per specificare valori costanti o per richiamare funzioni. Troverete questa proprietà sulle linee dati di mappatura di tipo di formato NAV e sulle linee dati delle mappature di esportazione. Ma questa proprietà è disponibile anche per parametri di funzione personalizzata e per estendere i messaggi di errore. Ci sono altre opzioni, che discuteremo più avanti in questa sezione.

Per scrivere i dati nei campi della tabella c’è un’altra proprietà chiamata DestExpr (espressione di destinazione). Questa proprietà consente anche di controllare i dati rispetto a un filtro specificato, invece di memorizzarli. Entreremo nei dettagli tra un attimo. È importante sapere che è possibile scrivere dati in qualsiasi campo di un’istanza di una tabella, anche se la Mode tabella è impostata su Read. La scrittura su una tabella in modalità di lettura chiamerà la logica di validazione del NAV, ma non modifichiamo il record. Sulle nostre tabelle buffer si può usare questo per memorizzare un valore per un certo tempo nella mappatura. Su altre tabelle dipenderà dalla logica di validazione, se è sicuro utilizzare una tabella in lettura per memorizzare temporaneamente i dati.

La proprietà SourceExpr

SrcType

Il tipo di sorgente specifica il tipo di dati che si desidera leggere. I valori ammessi sono:

Const

Un valore costante che viene inserito nella mappatura.

Field

Un campo di un’istanza di una tabella, che è una delle linee di mappatura parent di questa linea di mappatura. Nel caso in cui si voglia leggere un campo somma si deve essere fuori dall’istanza della tabella, ma al di sotto di essa.

Function

Si desidera leggere i dati da una funzione integrata o personalizzata.

Data Type

Questa proprietà è stata aggiunta in Anveo EDI Connect 4.00.

Questa proprietà è disponibile solo se SrcType è impostato su Const. Questa proprietà specifica il tipo di dati del valore costante. È necessario selezionare il tipo di dati, per evitare errori dovuti alle diverse località utilizzate durante l’installazione e il runtime. Nella versione precedente dovevi assicurarti che la localizzazione durante l’installazione fosse la stessa che durante il runtime per evitare, ad esempio, che i numeri fossero interpretati diversamente.

È possibile scegliere tra i seguenti tipi di dati:

Text

Un valore di testo costante.

Text (Special)

Un testo che può contenere caratteri speciali, come un ritorno a capote<CR> C’è un elenco di tutti i caratteri speciali supportati.

Boolean

Un valore booleano, come True o False.

Option

Un valore di opzione. Si dovrebbe usare il valore intero dell’opzione nel database.

Integer

Un valore intero (32 bit).

Decimal

Un valore decimale.

BigInteger

Un valore intero grande (64 bit).

Duration

Il valore contiene una durata.

Code

Il valore è un valore del codice Dynamics (solo maiuscolo, non consente tutti i caratteri).

Date

Rappresenta un valore di data.

Time

Rappresenta un valore temporale.

DateTime

Rappresenta un valore combinato di data e ora.

DateFormula

Una formula per la data.

GUID

Un ID unico globale (GUID).

Value

Questa proprietà è disponibile solo se SrcType è impostato su Const. Rappresenta il valore costante che si desidera utilizzare.

Function

Questa proprietà è disponibile solo se SrcType è impostato su Function. È possibile utilizzare AssistEdit per specificare l’oggetto e la funzione. Se i parametri di funzione richiesti, anche questi saranno SourceExpr, ma non supportano il nesting delle funzioni.

Table

Questa proprietà è disponibile solo se SrcType è impostato su Field. Selezionare l’istanza della tabella da cui leggere i dati. La tabella deve essere uno dei genitori della linea di mappatura corrente, per leggere i dati di un record. Se vuoi leggere i campi somma, devi essere sotto l’istanza della tabella, ma non un figlio di essa.

Field

Questa proprietà è disponibile solo se SrcType è impostato su Field. Seleziona la colonna/campo da cui si desidera leggere.

Value Translation

È possibile specificare una traduzione del valore, per cambiare il valore selezionato in un altro valore target. C’è una sezione su come impostare le traduzioni dei valori.

Name

Il codice della traduzione del valore da utilizzare.

No Translation Action

Cosa dovrebbe accadere se il valore non viene trovato nella traduzione del valore.

Ignore

Il modulo non fa nulla se la traduzione è mancante. Utilizza il valore originale senza traduzione.

Empty

Uscita di un valore vuoto.

Info

Aggiungere una voce del registro delle informazioni e utilizzare il valore originale.

Warning

Aggiungere una voce del registro degli avvisi e utilizzare il valore originale.

Error

Interrompere immediatamente la mappatura e registrare un errore.

Error (Continue)

Creare una voce di registro degli errori e non completare con successo la mappatura, ma continuare con l’elaborazione per trovare anche altri errori.

Advanced Validation

Questa proprietà è nascosta per impostazione predefinita. È possibile specificare un elenco di valori consentiti e creare errori, se si tenta di esportare un altro valore.

Allowed Values

L’elenco dei valori ammessi. È possibile utilizzare AssistEdit o inserire i termini separati da virgola.

Not Allowed Action

Cosa dovrebbe accadere, se il valore sorgente non è nella lista dei valori consentiti.

Ignore

Non utilizzare la validazione avanzata e ignorare i valori della lista.

Info

Creare una voce del registro delle informazioni.

Warning

Creare una voce di registro degli avvisi.

Error

Interrompere immediatamente la mappatura con un messaggio di errore.

Error (Continue)

Restituisce un errore nell’esecuzione della mappatura, ma continua ad elaborare la mappatura, per trovare anche altri errori.

La proprietà DestExpr

DestType

Selezionare l’obiettivo per un valore. Sono validi i seguenti valori:

Vuoto significa che il valore viene ignorato. È possibile utilizzare questa opzione per saltare i campi sulle importazioni o, ad esempio, per ignorare un valore di ritorno della funzione.

Filter

Il valore deve essere controllato rispetto a un filtro Dynamics. Se il filtro non corrisponde, il valore non viene accettato. A seconda del convertitore questo si traduce in un messaggio di errore o nel saltare una sezione della mappatura. Imparerete di più sull’uso dei filtri per i convertitori specifici sulla documentazione di ogni convertitore.

Field

Il valore dovrebbe essere scritto in un campo di un’istanza di tabella in questa mappatura.

Value

Questa proprietà è disponibile solo se DestType è impostato su Filter. Il filtro Dinamica il valore viene confrontato con il filtro Dynamics. Il valore sarà interpretato come valore di testo per l’applicazione del filtro. Un esempio tipico è “BY|IV”, per consentire i valori “BY” e “IV”.

Table

Questa proprietà è disponibile solo se DestType è impostato su Field. Seleziona l’istanza della tabella su cui scrivere il valore. L’istanza della tabella deve essere uno dei genitori della linea di mappatura corrente.

Field

Questa proprietà è disponibile solo se DestType è impostato su Field. Il nome del campo/nome della colonna del campo di destinazione sulla tabella.

Validate

Questa proprietà è disponibile solo se DestType è impostato su Field. Questa proprietà è disponibile solo come proprietà avanzata. Impostando questa proprietà a False si salta il trigger di validazione Microsoft Dynamics NAV 2009R2 RTC per quel campo.

Sii molto prudente quando usi False. Si dovrebbe disattivare la validazione solo dopo aver consultato un programmatore. Non disattivarlo su nessuna delle tabelle standard di Dynamics, tranne che si sappia realmente cosa si sta facendo. È possibile rendere inutilizzabile il Microsoft Dynamics NAV 2009R2 RTC, saltando il codice di convalida.

Assignment Mode

Questa proprietà è disponibile solo se DestType è impostato su Field e si sta utilizzando il convertitore NAV. Ulteriori informazioni sono disponibili nella pagina del convertitore.

Avviso sui cookie di WordPress da parte di Real Cookie Banner